Asta 26 / Libri & Grafica

lun 4 -  mer 6 FEBBRAIO 2019
Lotto 841

Orosius Paulus

[ Caius Iulius Solinus, Vibius Sequester, Diomedes Grammaticus, Marco Antonio Sabellico, Filippo Beroaldo ]

Historiae adversus paganos.

(Al colophon:) Impressum Venetiis: per Christoforum de Pensis de Mandello opera & impensis Octaviani Scoti, 1499.

4 opere in 1 volume in-folio (mm 315x210). Carte [72]. Segnatura: a-m6. Testo su 45 linee in carattere tondo (R 109). Capilettera xilografici su fondo nero. LEGATO CON: Solinus Caius Iulius, De situ orbis terrarum et de singulis mirabilibus quae in mundo habentur. Vibius Sequester De fluminibus montibus lacubus et gentibus... (Al colophon:) Impressum Pisauri: ab Hieronymo Soncino, 1512. Carte [6], XXXIII, [8]. LEGATO CON: Diomedes Grammaticus, Emunctum opus nec non: phocae: Priscianus: Capri: Agraetij: Donati: Servii: & Sergii: aurea opuscula: diligenti lima nuper impressa. (Al colophon:) Impressum Venetiis: per Gulielmum de Fontaneto de Monteferrato, 1518. Carte [95], 1 bianca. Frontespizio stampato in rosso. LEGATO CON: Sabellico Marco Antonio, In Hoc volumini hec continentur: [...] annotationes veteres et recentes [...]. Philippi beroaldi annotationes centum. Eiusdem contra Servium grammaticum libellus... (Al colophon:) Venetiis: Impressus p Ioan. tacuinus de tridino, 1508. Carte [19], LXXXIII [ma 81, mancano 3 carte]. Bei capilettera xilografici popolati da putti su fondo nero. Ampia ma leggera gora d'acqua nella parte superiore delle carte in tutto il volume, forellini di tarlo marginali che in alcuni punti diventano esili lavori di tarlo. Legatura ottocentesca in mezza pergamena con punte, piatti marmorizzati; tagli blu e titoli su tasselli al dorso. Annotazione di antica mano al frontespizio.



I OPERA: Edizione delle Historiae con il testo emendato da Enea (ma Battista o Niccolò) Volpe priore di Santa Croce in Vicenza, versione già edita nel 1475. BMC V, 473: «The mention of Scotus as the publisher is perhaps merely taken over from his 1483 edition»; IGI 7037; Goff O-100; GW M28410; Hain-Copinger 12103; Pellechet 8648-654. II OPERA: Non comune e importante edizione del De situ Orbis, redatta sulla collazione di quattro diverse tradizioni manoscritte e curata da Alessandro Gaboardo. L'edizione contiene anche il De fluminibus di Vibius Sequester. Adams S-139; Annali Soncino 70; Catalogo tipografi Soncini 78.

Base d'asta
EUR 3.000,00
invenduto