Asta 36 / Libri, autografi e manoscritti

mar 11 -  mer 12 OTTOBRE 2022
 Beccaria Cesare : Lettera manoscritta con firma autografa.  - Asta Libri, autografi  [..]
Lotto 17

Beccaria Cesare

Lettera manoscritta con firma autografa.

Datata 17 dicembre 1768.

Manoscritto a inchiostro nero. 1 carta, scritte 2 pagine. Dimensioni: 240x184 mm.



Beccaria scrive all’amico Giambattista Biffi: “Sono trenta quattro giorni che la Marchesina [la prima moglie di Beccaria, Teresa Blasco] è ammalata [...]. ho da lei l’incombenza di scriverti, facendolo per mano d’altri, perché così ho risoluto di fare cogl’intimi miei amici, essendomi troppo grave incomodo lo scrivere di mio pugno [...]. Amico ricordati che la vita è un bene prezioso, ed unico; che può l’uomo saggio con costanza, e con ardire trovar delle risorse, e dei rimedi, e che non c’è riguardo umano che ti debba imprigionare in un soggiorno che ti conduce alla tomba. [...] Avrai saputa l’esaltazione di Verri, e il Piano del nuovo Consiglio non ti sarà ignoto. Avrai saputo come io sia stato onorato dalla Società di Berna [...]”.

Base d'asta
EUR 200,00
Fai un'offerta