Asta 27 / Grafica & Libri

mar 1 -  gio 3 OTTOBRE 2019
Lotto 582

Andy Warhol (Pittsburgh, 1928 - New York, 1987)

Marilyn Monroe (Marilyn).

1967.

Serigrafia a colori su carta. mm 914x914. Feldman & Schellmann (2003) II 31; Oliva pp. 58-59. Firmata al verso in basso a sinistra, a matita: "Andy Warhol". Numerata con timbro al verso in basso a destra. Es. n. 163/250. Tavola proveniente dal portfolio Marilyn Monroe (Marilyn) edito da Factory Additions a New York nel 1967 (Feldman & Schellmann (2003) II 22-31) realizzato in 250 esemplari numerati 1-250 e 26 prove d'artista numerate A-Z.

La prima ideazione del soggetto risale al 1962, anno della morte dell’attrice Marilyn Monroe. Warhol, avvicinandosi alla figura della celebrità, realizza una tra le sue opere più famose: Marilyn Diptych, nel quale, partendo da una fotografia per la locandina del film Niagara (1953), trasforma il volto di Marilyn tramite l’utilizzo della serigrafia in un motivo più volte ripetuto, prima a colori e poi in bianco e nero, quasi a voler mostrare la contrapposizione tra la vita e la morte della giovane e bella attrice scomparsa prematuramente. Il soggetto verrà più e più volte esplorato dall’Artista, confluendo infine nella cartella Marilyn Monroe (Marilyn) della quale la presente serigrafia fa parte. Il portfolio, che include 10 serigrafie, mostra il medesimo soggetto declinato in scale cromatiche differenti: la selezione dei colori e la realizzazione della stampa vengono affidate a David Whitney e questo sarà il primo progetto di questo tipo realizzato dalla Factory Additions. La società, fondata da Warhol stesso nel 1966, proporrà altre cartelle con serigrafie derivate dalle più famose opere dell'Artista: dopo Marilyn sarà la volta di Cambell's Soup I e II, Flowers e Electric Chairs. Cfr. Feldman & Schellmann (2003), pp. 24-25. Achille Bonito Oliva, Andy Warhol l'opera grafica, Milano: Edizioni Gabriele Mazzotta, 200, p.58-59.



In cornice nera. cm 96x96.

Lievissima brunitura omogenea.

Base d'asta
EUR 12.000,00
venduto : Registrazione