Asta 27 / Grafica & Libri

mar 1 -  gio 3 OTTOBRE 2019
Lotto 537

Pablo Picasso (Malaga, 1881 - Mougins, 1973)

Sueño y mentira de Franco (Dream and Lie of Franco).

1937.

Portfolio contenente 2 incisioni ad acquaforte e acquatinta. mm 316x421. Fogli: mm 386x572. Bloch 297,298; Baer 615, 616. Firma stampigliata in calce ad ogni foglio. Testo trilingue. Br. edit. con titolo applicato. Esemplare numerato 896/890. La serie di due stampe The Dream and Lie of Franco, comprendente 18 immagini individuali, e un poema in prosa che le accompagna, fu eseguita da Pablo Picasso nel 1937. Ciascun foglio contiene nove immagini disposte in una griglia 3x3. Le prime 14, in acquaforte e acquatinta, sono datate 8 gennaio 1937. Le restanti quattro immagini furono aggiunte alla seconda lastra di stampa in seguito, senza uso di acquatinta, e datate 7 giugno 1937. Il sogno e la bugia di Franco è significativo come il primo lavoro apertamente politico di Picasso e prefigura il suo iconico dipinto politico Guernica. Dal momento che Picasso ha lavorato sulle immagini da sinistra a destra, le versioni incise (stampate al contrario) si leggono da destra a sinistra. Nel secondo foglio, a partire dall'alto a destra, il generale fascista Franco è raffigurato come una figura mostruosa sorridente, mentre divora le interiora del suo cavallo, che ha appena ucciso; le due scene successive mostrano i risultati della battaglia; nelle due seguenti, Franco è in combattimento con un toro arrabbiato, che rappresenta la Spagna. Le ultime quattro scene sono state aggiunte il 7 giugno; sei settimane dopo la città basca di Guernica fu rasa al suolo dalle bombe. Tre delle ultime quattro scene di questa stampa si riferiscono ai suoi studi per il dipinto murale Guernica, ora a Madrid.



Fogli lievemente ingialliti ma buona conservazione.

Base d'asta
EUR 5.000,00
Fai un'offerta