Asta 18 / Grafica, Dipinti ed Oggetti d'Arte dal XV al XX secolo

ven 11 DICEMBRE -  sab 12 DICEMBRE 2015
Lotto 183

Anonimo tedesco del XVIII secolo

Attestato del pasticcere Merming con Allegorie e stemmi della cittÓ di Lipsia.

Post 1761.

Penna e inchiostro su pergamena. Sigillo in ceralacca con stemma punzonato. Foglio: mm 375x610. Si tratta di un attestato professionale, rilasciato dall’autorità per i commercianti della città di Lipsia, rappresentati qui da “Silcher” e “Adler”, a Johan Dietrich Merming nativo della “città imperiale di Wimdsheimen” che per sei anni, dal 1752 al 1758 e poi dal 1758 al 1761 aveva prestato servizio presso il loro esercizio in qualità di pasticcere.



Alcune ondulazioni, un leggero strato di sporco, una traccia di umidità a destra e alcuni danni lungo i margini, sono i lievi difetti di questo documento che presenta una mano finissima nella decorazione a cerchi (realizzati anche con l’aiuto di un compasso di cui rimangono segni evidenti al centro di ogni circonferenza) e nelle allegorie ai lati. L’erosione dell’inchiostro metallogallico ha provocato un foro nella iniziale “S” di Sir. Ai quattro angoli.

Base d'asta
EUR 700,00
invenduto