Asta 50 / Libri, autografi e manoscritti

mer 6 MARZO -  gio 7 MARZO 2024
Lotto 312

Bartholin Thomas

[ Romeyn (de) Hooghe (Amsterdam, 1645 - Haarlem, 1708) ]

De unicornu observationes novae.

Amstelaedami: apud J. Henr. Wetstenium, 1678.

In-12° (mm 135x80).  Pagine [16], 381, [15]. Con doppio frontespizio (uno calcografico e uno tipografico), 1 grande tavola ripiegata (Aureum serenissimi Principis Christiani quinti Cornu) e numerose illustrazioni calcografiche nel testo.  Lievissime e sporadiche fioriture, per il resto buona copia. Legatura in piena pergamena rigida con titolo manoscritto al dorso, ex-libris al contropiatto anteriore, nota manoscritta in principio di volume.



Seconda edizione, la prima illustrata. Al suo interno Bartholin, che fu professore di medicina presso l'università di Copenhagen, indaga la figura, la storia e la mitologia dell'unicorno. L'opera è arricchita da numerose illustrazioni, incluso un bel frontespizio calcografico di Romeyn de Hooghe e una raffigurazione del primo rinoceronte importato in Europa incisa a partire dal famoso soggetto di Durer. Krivatsy 822; Wellcome II, 107; Nissen ZBI 244.

Base d'asta
EUR 550,00
Fai un'offerta