Asta 50 / Libri, autografi e manoscritti

mer 6 MARZO -  gio 7 MARZO 2024
Lotto 311

Barbieri Filippo

Discordantiae sanctorum doctorum Hieronymi et Augustini...

(Al colophon:) Venetiis: per Bernardinum Benalium, s.d. [i.e. 1520 ca.].

In-8° (mm 182x134). Carte [28]. Segnatura: A2, B-D4, E2 (-E2), a-c4. Con 11 (di 12) xilografie raffiguranti le Sibille. Iniziali in legno, anche istoriate. Mancante il fascicolo Econtenente un secondo colophon e una delle 12 Sibille (quella Eritrea), sostituito con 2 carte bianche. Un restauro marginale alla carta B2, tracce di coloritura successiva alla carta D, occasionali fioriture o macchie e altre minime mende. Legatura moderna in mezza pelle con piatti in carta decorata, dorso a 4 nervi e sguardie rinnovate. Annotazioni manoscritte al foglio di guardia anteriore ed ex-libris applicato al contropiatto.



Le splendide xilografie raffiguranti le dodici Sibille sono copie veneziane di quelle delle precedenti edizioni romane. In quanto figure pagane che profetizzavano Cristo, le Sibille ricevettero grande credito nel Medioevo; il loro numero potrebbe variare, ma comunemente, sono 12 (11 nel presente esemplare) per corrispondere ai 12 profeti dell'Antico Testamento. EDIT 16 4158; Sander 775.

Base d'asta
EUR 550,00
Fai un'offerta