Asta 36 / Libri, autografi e manoscritti

mar 11 -  mer 12 OTTOBRE 2022
Lotto 594

Tulp Nicolaas

Observationes medicae...

Amstelredami: apud Danielem Elsevirium, 1672.

In-8° (mm 160x100). Pagine [14], 392 + 1 ritratto calcografico dell'Autore fuori testo e 20 incisioni nel testo, di cui 19 a piena pagina. Con un bel frontespizio allegorico finemente inciso e un frontespizio tipografico. Uniformi bruniture allo specchio di stampa, un restauro nel margine inferiore della carta M8 con perdita di piccolissima porzione d'inciso, altrimenti buon esemplare. Legatura coeva in piena pelle con fregi e titoli in oro al dorso a 5 nervetti. Una lieve mancanza alla cuffia superiore, ma buono stato di conservazione.



Heirs of Hippocrates, 464: «Along with other distinguished anatomists in Holland, Tulp [...] left a rich legacy of anatomical discoveries. His name is current in the eponym "Tulp's velve" (the ileocecal valve) and his face is familiar as the central figure in Rembrandt's painting, "Doctor Nicolaas Tulp Demonstrating the Anatomy of the Arm", which hangs in The Hague. The present work [...] was first published in 1641. This enlarged edition contains the first description of beri-beri and of what is probably diphtheria.»; Garrison-Morton 3737; Waller 9716; cfr. Osler 4126.

Base d'asta
EUR 340,00
Fai un'offerta