Asta 36 / Libri, autografi e manoscritti

mar 11 -  mer 12 OTTOBRE 2022
Lotto 468

Due opere di archeologia

Labus Giovanni

Ara antica scoperta in Hainburgo...

Milano: tip. di G. G. Destefanis a S. Zeno n. 534, 1820.

In folio (mm 320x215). Pagine 69, 3 bianche con 1 tavola ripiegata in principio. Fregio calcografico al frontespizio, altra incisione in rame all'ultima pagina di testo. Lievi fioriture alle prime carte, per il resto ottimo stato conservativo. Legatura coeva in pieno cartonato con fregi impressi in oro ai piatti e al dorso. SI AGGIUNGE: Cancellieri Francesco, [Notizie delle due famose statue di un fiume e di Patroclo dette volgarmente di Marforio e di Pasquino...] [(Al colophon:) In Roma: dalla stamperia di Luigi Perego Salvioni, 1789. In-8° (mm 195x125). Pagine 3-30. Esemplare acefalo. Brossura in carta decorata con nome dell'autore manoscritto al piatto anteriore.

(2)


I OPERA: Saggio che descrive il ritrovamento fatto a Carnunto, in Pannonia, di un'ara con la dea Fortuna e un giovane seminudo con il corno dell'abbondanza fra le mani che rappresenta il Genio della stessa città.

Base d'asta
EUR 100,00
Fai un'offerta