Asta 33 / Stampe, disegni e dipinti antichi, moderni e contemporanei

mer 8 -  ven 10 GIUGNO 2022
Lotto 46

Francisco Goya y Lucientes (Fuendetodos, 1746 - Bordeaux, 1828)

Los desastres de la guerra.

1923.

Album in-4° oblungo (mm 255x360). Acquaforte, bulino, puntasecca, brunitoio, lavis. mm 140/175x205/250. Foglio: 248x335/340. Harris, 121-200. Serie completa ed omogenea in 80 tavole alla quale Goya si dedicò dal 1810 al 1820, ma che venne pubblicata per la prima volta solo nel 1863. La raccolta conta sette edizioni, l'ultima delle quali realizzata nel 1937 durante la guerra civile spagnola. Esemplare con al frontespizio la data "1903" recante alla seconda riga, sotto il titolo, la scritta "Coleción de Ochenta" a lettere maiuscole, seguito da introduzione biografica ripresa dalla I edizione, come riportato da Harris tra le caratteristiche della III edizione. La dimensione dei fogli e le caratteristiche della carta, vergellata sottile lievemente rigida (il catalogatore cita altra versione su carta assorbente pesante) sono ancora compatibili con i requisiti della III edizione anche se la filigrana "Joseph Guarro e castello" visibile sulla quasi totalità dei fogli, viene menzionata da Harris tra le peculiarità della V. A questo proposito la correzione, apportata a penna da  un precedente proprietario, della data sul frontespizio in "1923", anno di uscita della V edizione. Bellissime impressioni in nero e bruno profondo, nitidamente inchiostrate, su carta vergellata con filigrana "Guarro". Legatura in cartonato e dorso in tela con tracce d'uso alle unghiature e agli angoli.



Margini originari. Stato di conservazione eccellente.

Base d'asta
EUR 6.500,00
venduto : Registrazione