Asta 30 / Grafica & Libri

lun 19 -  mer 21 APRILE 2021
 Ricasoli Bettino : Lunga lettera autografa firmata inviata al Cavaliere Lugi Bargagli, Segretario della Legazione del Granduca di Toscana a Parigi.  - Asta Grafica & Libri - Libreria Antiquaria Gonnelli - Casa d'Aste - Gonnelli Casa d'Aste
Lotto 739

L'alluvione di Firenze del 1844 descritta da Bettino Ricasoli

Ricasoli Bettino

Lunga lettera autografa firmata inviata al Cavaliere Lugi Bargagli, Segretario della Legazione del Granduca di Toscana a Parigi.

Datata 4 dicembre 1844

Manoscritto a inchiostro marrone scuro. 1 bifolio, scritte 4 pagine. Nel lotto anche 2 lettere della Casa Vinicola Barone Ricasoli. Dimensioni: 280x205 mm.

(3)


‘Eccomi ritornato a casa mia, eccomi nell’antico nido posto in alto […]. Ma il pensiero non è più qui bene d’accordo col corpo […]. Ebbi la tua lettura, e ti ringrazio del debito pagato per me […] Vorresti sapere le nuove di questo paesè E’ in permanenza fin dal giorno della catastrofe d’acqua, che poco mancò non ingoiasse la metà dei Fiorentini, il Consesso Augusto dei Sapienti, e uomini di Stato di Toscana per deliberare sui modi da salvare i Cittadini dal secondo pericolo di annegare nel Fango. […] a quel che pare è difficile nel rimedio, e io l’ho toccato poco meno che con tutto me stesso, vale a dire con le mani, e con i piedi, perché andato a Firenze alla fine di novembre e fattomi passeggiare per i quartieri stati allagati ho durato fatica a reggermi in piedi tanto è sdrucciolevole quella fanghiglia che può assomigliare a sapone […] Credo che per due mesi ancora sarà Firenze sotto fango […]. Che dirti dell’umidità grandissima che ancora vede il segno all’esterno delle case dove salirono le acque. Che pensare dell’interno delle case a terreno, ove in molte abitano famiglie di poveri, che le fa temere non si svolgano malattie gravissime […] Danni immensi. La campagna tra Signa e Prato e Campi è tutt’ora allagata […] Vedi che distruzione di capitali, che perdite di frutti […]. La viglia della gran piena l’Arno era grossissimo […] Neppure un atto di scampo, niuno provvedimento… che dico prima, ma neppure dopo, perché che non sa prevedere, non sa provvedere […].

Base d'asta
EUR 100,00