Asta 25 / Libri & Grafica

lun 2 -  mer 4 LUGLIO 2018
Lotto 16
[ Valentin Conrart ]
Italia, Francia

Relation de mon voyage d'Italie où jay suivy Monsieur des Hameaux Ambassadeur pour sa Majesté vers le Venetians depuis Toulon en Provence jusqu'à Venise.

1642.

Manoscritto cartaceo in-4° (mm 190x135). Carte 2 bianche, [92], 4 bianche. Vergato in inchiostro bruno da un'unica seicentesca mano, con alcune correzioni; al verso della terza carta, annotazione di mano successiva con una breve nota biografica sull'Autore. Un foro alle prime carte, qualche leggera gora d'acqua ma ottima conservazione. Legatura muta coeva in pergamena floscia con legacci posteriori conservati, un po' allentata internamente.



Interessante manoscritto, forse una bella copia, in cui è trascritta la relazione di un viaggio da Parigi a Venezia e in seguito attraverso tutto il Sud dell'Italia, che per ricchezza di dettagli e impostazione del racconto può considerarsi più una guida storico-artistica. Una nota manoscritta a margine dell'incipit ci informa che il viaggio iniziò l'8 agosto 1642 e terminò il 24 dicembre 1644, mentre un'altra annotazione sempre di mano posteriore attribuisce il racconto a Valentin Conrard; al foglio di guardia anteriore si legge: «Valentin Conrard mon grand oncle nacquit en 1597 à Paris mourut le 7 octobre 1675. Il n'a pas imprimé ses ouvrages. Sa rélation de son voyage en Italie avec M. des Hameaux, Ambassadeur de sa Majesté [...] est très interessante»; nell'ultima carta del manoscritto troviamo invece la firma Je: Conrard. Difficile dire se il Conrart o Conrard che ha composto questo racconto sia l'omonimo celebre segretario dell'Académie française (Parigi 1603-1675), nessuna notizia o pubblicazione da noi consultata sulla vita di Valentin Conrard corrobora l'ipotesi di un suo viaggio in Italia per un periodo così lungo. Da studiare.

Base d'asta
EUR 200,00
venduto : Registrazione