Asta 11 - I / Libri, Manoscritti e Autografi

gio 15 -  ven 16 NOVEMBRE 2012
Des / Verfassers beste Laune / Charmant-Walzer für das / Piano Forte / von / Johann Strauss.  Johann Strauss, Vincenzo Fiocchi, Luigi Crippa  - Asta Libri, Manoscritti e Autografi - Libreria Antiquaria Gonnelli - Casa d'Aste - Gonnelli Casa d'Aste
Lotto 131
[ Johann Strauss, Vincenzo Fiocchi, Luigi Crippa ]

Des / Verfassers beste Laune / Charmant-Walzer für das / Piano Forte / von / Johann Strauss.

Non datato [prima metà del XIX secolo].

Manoscritto musicale. Spartito per pianoforte. Completo. Pagine 8 pagine non numerate. Carte con copertina e frontespizio decorato e colorato ad acquarello. Dimensioni: mm 220x295. Questi Valzer fanno parte della raccolta dell’Op. 31 e furono pubblicati a Vienna da Haslinger nel 1834. SI AGGIUNGONO: Raccolta di 9 manoscritti contenenti Valzer, Monferrine, Controdanze, Sonate, Polacche, Marce. Non datati [prima metà del XIX secolo]. Manoscritti musicali. Spartiti per pianoforte solo, per violino solo, per pianoforte a quattro mani. Completi. Dimensioni varie. Tra gli autori Ignaz Pleyel, Johann Strauss, Joseph Lanner, Leopold Kozeluk, Gaetano Austri. SI AGGIUNGONO: Raccolta di 5 edizioni contenenti Galop, Romanze, Polke, Valze e una Sinfonia. [Seconda metà del XIX secolo]. SI AGGIUNGONO: Fiocchi Vincenzo, Canzone 6ª La gelosia / Recitativo e Canzone / con accompagnamento di Fortepiano / Composta da me Vincenzo Fiocchi. Non datato [fine XVIII – inizio XIX secolo]. Manoscritto musicale autografo. Spartito per canto e pianoforte. Pagine 16 non numerate. Manoscritto a inchiostro seppia su carta pentagrammata a mano. Carta con filigrana (stemma lavorato con lettere SA al centro). Dimensioni: mm 230x287. Brano composto per la voce di tenore. Della canzone La gelosia si conosce un unico altro manoscritto, anche questo autografo, conservato presso la Biblioteca Antoniana di Padova (D. II. 1501). Il testo poetico è il seguente: «Che tizio la nel tormentoso inferno […]. So che costante amore tu mi giurasti un giorno so che mi serbi il core che mi sei fida ogn’or ma quel vederti porgere la mano a quello a questo […] vederti ognor sorridere […] sento di bile il cor […]». Allievo di Giovanni Battista Martini e organista nella basilica di San Pietro in Vaticano, Fiocchi fu autore di numerose opere teatrali. Alternò anche all’insegnamento del canto e della composizione la produzione di numerose ariette e duetti vocali. SI AGGIUNGE: Crippa Luigi, Cavatina / […] / Chi vuol goder del core. [fine XVIII – inizio XIX secolo]. Manoscritto musicale scritto dalla stessa mano del precedente. Spartito per canto, violino e pianoforte. Pagine 8 non numerate (scritte 7). Manoscritto a inchiostro seppia su carta pentagrammata a mano. Carta con filigrana (stemma parziale con all’interno le lettere SA). Dimensioni: mm 230x290. Spartiti per pianoforte solo e per canto e pianoforte. Tutte le carte perfettamente conservate. Dimensioni varie.



-

Base d'asta
EUR 200,00
invenduto