Auction 31 / Graphics & Books

tue 26 -  fri 29 OCTOBER 2021
Lot 1087

Cozzani Ettore [e altri]

[ Lorenzo Viani (Viareggio, 1882 - Ostia, 1936), Nicola Galante (Vasto, 1883 - Torino, 1969), Guido Marussig (Trieste, 1885 - Gorizia, 1972), Emilio Mantelli (Genova, 1884 - Verona, 1918), Felice Casorati (Novara, 1883 - Torino, 1963) ]
Periodici e Riviste, Libro d'Artista

L'Eroica.

[La Spezia]: [L'Eroica], 1911-1944.

308 numeri in 157 fascicoli in-4° (mm 320/270x240/220 ca). Mancanti i fascicoli II e III del 1911. Ciascun numero, in barbe, nella propria brossura editoriale illustrata, profusamente corredato da xilografie a piena e doppia pagina, a colori e in nero, fuori testo e nel testo, e da riproduzioni in tavole fuori testo. Buona copia, con occasionali fioriture, macchie e strappetti marginali. Ampia macchia al piatto anteriore del n. doppio 113-114; strappo senza perdite di inciso al piatto del n. doppio 183-184 e strappi restaurati con nastro adesivo al dorso del n. triplo 204- 206 e al piatto anteriore del n. doppio 227-228. Quasi totalmente slegato il fascicolo I-V del 1916 e difetti al dorso del n. triplo 290-292. Alcuni volumi protetti da plastica o velina protettiva rimovibile. L'opera è ordinata cronologicamente e conservata entro 9 contenitori moderni in pieno cartonato rosso, con bottone di chiusura di metallo e numerazione manoscritta al piatto. SI AGGIUNGE: Per il posto di ristoro. La croce rossa di Sarzana. Mostra internazionale d'arte. 1916. SI AGGIUNGE: Italia. Exposition internationale de fonderie... Milano: L'Eroica, 1927. SI AGGIUNGE: Albo degli espositori. La Spezia: L'Eroica, 1912. Con la dedica autografa manoscritta di Ettore Cozzani e Franco Oliva. SI AGGIUNGE: Lettera dattiloscritta con firma autografa manoscritta di Ettore Cozzani.

(162)


I OPERA: 308 numeri (su 310) della rivista L'Eroica, tra le più importanti riviste del XIX per contenuto e veste formale, caratterizzata dall'ampio impiego della xilografia sia per l'impostazione del testo che per la sua illustrazione. La rassegna, che nasce col proposito di supportare e tutelare gli artisti italiani provomuendone l'attività, venne fondata e diretta dall'intellettuale ligure Ettore Cozzani (1884 - 1971) e si avvalse dei contributi di moltissimi artisti: tra questi spiccano nomi tra i più significativi del periodo, da Adolfo De Carolis a Gino Barbieri, da Benvenuto Disertori a Guido Marussig, e ancora Francesco Nonni, Bruno da Osimo, Lorenzo Viani, Enrico Prampolini. La pubblicazione fu discontinua a causa delle difficoltà economiche causate dalla pubblicazione e dai due conflitti mondiali; sarà proprio lo scoppio della seconda guerra mondiale a decretare l'interruzione delle pubblicazioni, nel 1944. A oggi rappresenta uno dei più significativi esempi dell'arte italiana del XX secolo.

Base price
EUR 3.800,00
sold : Registration