Asta 39 / Fotografie storiche

gio 1 DICEMBRE 2022
Lotto 158

Pirro Vitali (Perugia, 1837 - 1879)

Perugia

Lotto di tre fotografie: vedute di Perugia.

[1860 ca.].

Tre albumine (mm. 77x141; 125x93; 103x132), applicate su cartoni, mm. 224x272. In ottimo stato di conservazione. 1) Perugia. Fontana Maggiore. 2) Perugia. Piazza Grande. 3) Perugia. Porta Etrusca.

(3)


Le tre stampe, di medesima provenienza e con le stesse caratteristiche tecniche, sono tutte attribuibili a Pirro Vitali, che fu molto probabilmente il primo fotografo umbro, attivo a Perugia, dapprima come dilettante, poi anche come professionista. Farmacista e appassionato di pittura, la sua pratica fotografica era iniziata nei primi anni Cinquanta, con l'uso del negativo su carta. Queste stampe all'albumina, da negativi al collodio e piuttosto rare (della produzione di Vitali si conservano infatti ben pochi materiali), possono essere datate ai primi anni Sessanta, per il loro carattere piuttosto precoce, ma sicuramente riferibili a una mano esperta, oltre che a un occhio raffinato. L'attribuzione a Vitali è confermata da un altro esemplare della fotografia 3, pubblicato in Mormorio et al. 1984, p. 25.

Base d'asta
EUR 200,00
invenduto