Asta 39 / Fotografie storiche

gio 1 DICEMBRE 2022
 Alphonse Bernoud  (Meximieux, 1820 - Lione, 1889) [attribuito a] : Panorama di  [..]
Lotto 17

Alphonse Bernoud (Meximieux, 1820 - Lione, 1889) [attribuito a]

Firenze

Panorama di Firenze con Ponte Vecchio.

[1860 ca.].

Albumina, mm. 154x210, applicata su cartone originale, mm. 309x426. Sul supporto, in basso al centro, annotazione a matita: "Vue générale de Florence". Stampa in ottimo stato, una macchia di ossidazione nell'angolo in basso a sinistra. In passe-partout con coperta in cartone acid-free.



La veduta panoramica è stata ripresa dalla Fortezza di Belvedere, verso San Miniato, da cui si intravede un tratto delle antiche mura, offrendo uno scorcio piuttosto ravvicinato del centro della città, con il Ponte Vecchio sullo sfondo e, oltre, l'imponente cupola della chiesa di Santa Maria del Carmine. Al centro dell'immagine è la chiesa di San Niccolò sopr'Arno con a destra le arcate del Ponte alle Grazie. La veduta, non firmata e inedita, può essere attribuita ad Alphonse Bernoud che giunse a Firenze intorno al 1850, dove aprì il suo studio in Santa Maria del Campo 434, trasferendosi poi nel 1865 in via dell'Oriolo 51. Negli elenchi di sue opere pubblicati tra il 1861 e il 1863 nel "Giornale generale della bibliografia italiana", figuravano già due panorami della città, da San Miniato (15 gennaio 1862) e dal Campanile di Santo Spirito (15 maggio 1863). Nel suo catalogo generale pubblicato nel 1864 a Livorno, sono poi elencati genericamente cinque panorami della città, senza indicazioni specifiche, ai numeri 5-9, tra i quali potrebbe essere compresa appunto questa fotografia. Anche il suo formato corrisponderebbe a quello maggiore usato da Bernoud per le sue vedute di città e monumenti (da lui cosiddetto "gran formato", ma da negativi di circa cm. 18x24).

Base d'asta
EUR 400,00
Fai un'offerta