Asta 36 / Libri, autografi e manoscritti

mar 11 -  mer 12 OTTOBRE 2022
Lotto 578

Archetipo originario delle vendute di Montecassino riproposte nel XVII e XVIII secolo

Scipioni Marco Antonio

Monte Cassino

Elogia abbatum sacri monasterij Casinensis ad r.um patrem D. Simplicium Caffarellum Congregationis Casinensis praesidem generalem...

Neapoli: apud Octavium Beltranum, 1630.

In-folio (mm 288x205). Pagine [12], 248 [i.e. 250], [28]. Con 2 tavole calcografiche fuori testo, una raffigurante San Benedetto in vesti vescovili, dentro una grotta mentre, piangente, volge il capo al crocefisso; l'altra, montata al contrario e ripiegata, un'eccezionale veduta a volo di uccello del territorio collinare della diocesi di Montecassino con, in basso, l'elenco numerato dei vari domini. Elegante frontespizio calcografico a tutta pagina entro cornice architettonica, con stemma del Dedicatario, Semplicio Caffarelli, abate di Montecassino dal 1625 al 1628. Numerosissimi capilettera ornati ed istoriati, testatine e finalini di grandi dimensioni. Un rinforzo al margine interno del frontespizio e un ampio strappo, riparato col nastro adesivo, alla veduta, altrimenti buona copia. Legatura coeva in piena pergamena floscia, con titoli manoscritti al dorso. Qualche macchia, ma nel complesso buone condizioni.



Prima rara edizione di quest'opera che raccoglie le vite degli abati più illustri del monastero di Montecassino ed è impreziosita da una magnifica veduta a volo di uccello, d'importanza fondamentale per la storia della rappresentazione del territorio cassinate e della città di San Germano. Più conosciuta, e di minor rarità e pregio, è la seconda edizione, stampata nel 1643. Non in Graesse e Brunet.

Base d'asta
EUR 440,00
Fai un'offerta