Asta 36 / Libri, autografi e manoscritti

mar 11 -  mer 12 OTTOBRE 2022
Lotto 527

La Woodstock italiana

Ortolani Franco

[ Marisa Rusconi ]

La festa del Parco Lambro.

Padova: Mastrogiacomo, 1978.

In-8° carrè (mm 220x220). Carte [8] di testo. Con oltre 70 riproduzioni in bianco e nero delle fotografie Franco Ortonali, molte delle quali stampate su carta forte bianca, beige e verde. Brossura editoriale illustrata al piatto anteriore. Minimi difetti.



Franco Ortolani documentò in un reportage fotografico il grande evento che fu la sesta edizione della Festa del Proletariato Giovanile, tenutasi al Parco Lambro di Milano nel giugno 1976.  Organizzato dalla rivista Re Nudo, la più diffusa pubblicazione di controcultura italiana, e sostenuto da varie organizzazioni politiche come il Partito Radicale e Lotta Continua, l'evento aveva l' obiettivo di essere un punto di incontro per migliaia di giovani, riuniti dalla passione per la musica e dalla voglia di dar vita ad una società diversa da quella consumistica. Non fu soltanto l'"apocalisse del pop" o l"apoteosi della provocazione", come molti scrissero, e come Marisa Rusconi criticò nell'unico testo che fa da supporto alle fotografie. «Proprio lì, dallo sfacelo del mito di un certo modo di stare insieme - pace, amore e misticismo collettivo, musica come droga e droga come musica etc... - nacque la necessità di trovare altre strade, altri modi. Ma allora né i protagonisti né gli osservatori potevano essere in grado di cogliere questa realtà in fieri. Ne registrarono solo il punto di arrivo». Tutto era stato confinato entro il recinto del parco, senza elettricità, acqua e servizi igienici, che furono negati dal Comune. Nonostante ciò, scorrendo le pagine del volume, il vortice di corpi nudi in girotondo, i fornelli improvvisati, gli striscioni "né servi né padroni", i falò, le danze frenetiche e i capelli spettinati emanano ancora il fascino per cui tutto sembrava possibile.

Base d'asta
EUR 90,00
Fai un'offerta