Asta 33 / Stampe, disegni e dipinti antichi, moderni e contemporanei

mer 8 -  ven 10 GIUGNO 2022
 Pierre Roch Vigneron  (Vosnon,, 1789 - Parigi,, 1872) : Soldati francesi uccidono i monaci a difesa dell'abbazia di Casamari il 13 maggio 1799.  - Asta Stampe, disegni e dipinti antichi, moderni e contemporanei - Libreria Antiquaria Gonnelli - Casa d'Aste - Gonnelli Casa d'Aste
Lotto 169

Pierre Roch Vigneron (Vosnon,, 1789 - Parigi,, 1872)

Soldati francesi uccidono i monaci a difesa dell'abbazia di Casamari il 13 maggio 1799.

1823.

Penna e inchiostro bruno, pennello e acquerello grigio e seppia, rialzi in bianco. Firmato e datato nel masso in basso a destra "Vigneron 1823". mm 265x415. Il soggetto raffigura un tragico episodio della campagna d’Italia. Napoleone occupò tutta l’Italia del Nord e tra il 1798 e il 1799 i francesi conquistarono Roma e Napoli, mentre i Borboni si rifugiarono in Sicilia. Le truppe francesi, furono poi costrette dall’avanzare del riorganizzato esercito borbonico e dalla presenza della flotta inglese, ancorata nelle isole d’Ischia e di Procida, a risalire la penisola per la strada litoranea, attraverso Gaeta e Terracina. Lo Stato Pontificio era pure invaso dai Francesi e lo stesso papa Pio VI (1717-1799), si trovava prigioniero di Napoleone Bonaparte in Francia, dove morirà il 29 agosto 1799; un distaccamento di circa 15.000 soldati al comando dei generali Vetrin e Olivier, prese però la strada interna, giungendo il 10 maggio a Cassino, spopolata dagli abitanti rifugiatosi sui monti.  L’ abbazia benedettina di Montecassino fu devastata, saccheggiata e profanata, dai circa 1500 uomini della colonna del generale Olivier. Poi mentre la truppa riprendeva la strada per il Nord, un drappello di venti soldati sbandati, della formazione “leopardi”, il 13 maggio penetrò all’interno dell’Abbazia di Casamari, alla ricerca di altro bottino; scarseggiando la paga governativa, lo stesso generale Bonaparte, autorizzò il saccheggio per garantirsi il sostegno da parte dei suoi soldati. Sei monaci restarono a difesa dell’abbazia e vennero uccisi dai francesi.



Foglio applicato entro passepartout decorato con filetto in oro. In bella cornice dorata Moscardi, Firenze. cm 48,5x62,5.

Base d'asta
EUR 800,00
venduto : Registrazione