Asta 32 / Libri, autografi e manoscritti

lun 11 -  mar 12 APRILE 2022
Lotto 17

Duse Eleonora

3 lettere autografe, una siglata, una firmata, inviate ad amiche.

Senza data.

Manoscritti a matita nera e inchiostro viola su bifoli. Testi in italiano con frasi in francese. 5 pagine scritte in totale. Dimensioni: 210x130 mm.

(3)


"Lundi. Amie, mon âme, dans ce moment est incapable de me dicter une parole. Un absolu besoin de silence e raccoglimento interiore è sopra di me. […] La terra tace, cara, per mesi e mesi, e il suo lavorio non è visibile – io mi sento così, e poiché non so mentire, e poiché non ho doveri convenzionali, vi stendo la mano, solo per un saluto, per un segno di riconoscimento, che, forse, un giorno, ci ritroveremo. Vi auguro speranza e luce nel bene. Vostra ED. Spero tanto che fisicamente non soffriate, così spero, così sia". - "Gentilissima Signora Contessa, ero così lieta di poter rivederla oggi mercoledì. Ma, una circostanza che avevo dimenticato, (nella gioia di rivederla), mi obbliga mancare per oggi, all’invito carissimo. La prego scusarmene […] Confido nella buona vista del core che le farà vedere quanto mi duole perdere l’ora di stasera. Eleonora Duse […]". - "Sabato mattina. Cara, sto poco bene, il freddo mi ha fatto male. Anche stamane piove – e fa triste. Ho fatto fare qualche ricerca qui, ma poche ville vi sono ancora disponibili, una o due, ma grandi, di lusso, e a prezzi enormi - aspetterò ancora oggi vedere cosa fa questo freddo e pioggia. Il fuoco è acceso nella stanza, ma l’aria acuta, taglia dentro […] spero sempre poi, che passato questo ciclone di tempesta tornerà il sole e ci ritroveremo, n’importe où. Aurevoir ED". La lettera è su carta con timbro a secco Excelsior G. Hotel, Varese.

Base d'asta
EUR 260,00
venduto : Registrazione