Asta 31 / Grafica & Libri

mar 26 -  ven 29 OTTOBRE 2021
 Eugène Frey  (Bruxelles, 1863 - Courbevoie, 1942) : Les Hybrides.  - Asta Grafica  [..]
Lotto 464

Eugène Frey (Bruxelles, 1863 - Courbevoie, 1942)

Les Hybrides.

Gouache a grisaille su cartoncino nero. mm 200x480. Titolato in basso a sinistra. Maquette per decorazione teatrale luminosa. Nel 1900 Frey inventò un sistema complesso di 12 proiettori mobili le cui proiezioni integrando pittura, fotografia e cinematografia, permettevano di dare alle sue scenografie molteplici variazioni di colore, di luci e di forme, ma anche di integrarvi delle immagini in movimento. Elaborata nel 1900 seguendo la linea dei teatri d’ombre e delle rappresentazioni delle lanterne magiche, la tecnica scenografica di Frey trovò la sua piena espressione nel celebre cabaret “Le Chat noir” a Parigi e sulla scena dell’Opéra di Monte-Carlo dal 1904 al 1938, dove fu chiamato dal direttore Raoul Gunsbourg che era rimasto entusiasta dei suoi décors lumineux à transformation presentati all'esposizione universale di Parigi. Décors lumineux Frey, in "La Science au XX Siècle", n. 64, 15 aprile 1908, pp. 89-90. 



-

Base d'asta
EUR 200,00
venduto : Registrazione