Asta 31 / Grafica & Libri

mar 26 -  ven 29 OTTOBRE 2021
Lotto 61

Odoardo Fialetti (1572)

Le nozze di Canaa.

1612.

Acquaforte. mm 356x430. Foglio: mm 375x448. Bartsch,XVII,2. Firmata al margine inferiore dopo la dedica a padre Opilio Verfa. Dal dipinto che il Tintoretto eseguì nel 1561 per il refettorio del convento dei Crociferi a Venezia, poi trasferito nella sagrestia di Santa Maria della Salute dopo lo scioglimento della corporazione. Agli angoli in alto sono visibili gli emblemi della confraternita committente. Bellissima prova nel I stato di 2, prima della comparsa dell'indirizzo del Remondini, su carta vergellata pesante priva di filigrana. SI AGGIUNGONO: Giovanni Andrea Podestà. Baccanale con Sileno ebbro sorretto da fauni. 1640. Acquaforte. mm 267x394. Foglio: mm 285x415. Bartsch,XX,2. Con la firma e la data "1640" nel nastro in basso a sinistra; nella tabella al centro la dedica a Paolo Giordano duca di Bracciano. Ottima prova su carta vergellata pesante con filigrana "fiore di giglio in cerchio singolo". / Jacques Callot. Ecce Homo.1613. Bulino. mm 313x243. Lieure, 77. Al margine inferiore il nome dell'incisore e iscrizione in latino con la dedica e la data. Ottima impressione su sottile carta vergellata con filigrana "armi di Francia e Navarra".

(3)


1) Esemplare con buoni margini oltre l'impronta del rame. Traccia di pieghe verticali al centro. Minimi difetti.2) Margini di 10 mm oltre la battuta della lastra. Strappo in basso a destra riparato al verso. Minori e lievi difetti. 3) Rifilata alla linea d'inquadramento visibile su tre lati. Traccia di due pieghe orizzontali e lieve sgualcitura della carta.

Base d'asta
EUR 320,00
venduto : Registrazione