Asta 31 / Grafica & Libri

mar 26 -  ven 29 OTTOBRE 2021
Lotto 49

Giovanni Francesco (Gianfrancesco) Costa (Venezia, 1711 - 1772)

Diciassette tavole da Delle delicie del fiume Brenta espresse ne'palazzi e casini situati sopra sue sponde dalla sboccatura nella laguna di Venezia fino alla citta di Padova...

1750-1756.

Acquaforte. mm 247/250x330/335. Foglio: mm 283/385x380/520. Succi (da carlevarijs ai tiepolo), pp. 148-154. Diciassette tavole, tutte firmate al margine inferiore a destra, da Le delizie del Brenta opera in 140 fogli divisi in due volumi, il primo pubblicato nel 1750 il secondo nel 1756. La raccolta venne riedita, senza data, per gli stranieri con i sottotitoli anche in francese. Tredici fogli nel I stato di 3 avanti la numerazione romana da III a LXX, impressi con inchiostrazione piena su carta vergellata con filigrana "balestra grande" visibile su 12 tavole e "lettera Z in posizione angolare" su una; due fogli in II stato con il numero romano in basso al centro sotto il titolo, stampati su carta vergellata pesante con filigrana "tre mezzelune" visibile su entrambi; due tavole nel III stato di 3 con l'aggiunta del titolo in francese, impresse su carta vergellata pesante con filigrana"lettere FAC con grande giglio stilizzato" e "sole".

(17)


Quindici tavole a pieni margini e due con margini di 8/25 mm, ridotti. Un foglio con segni di piegatura in parallello ai margini laterali, fioriture puntiformi e tracce di pesciolino d'argento. Altro foglio con lievissima traccia di piega verticale al centro. Complessivamente ottima conservazione.

Base d'asta
EUR 1.500,00
invenduto