Asta 30 / Grafica & Libri

lun 19 -  mer 21 APRILE 2021
Lotto 1372

Antonio Visentini (Venezia, 1688 - 1782)

Urbis Venetiarum Prospectus Celebriores, ex Antonii Canal Tabulis XXXVIII. Aere expressi ab Antonio Visentini.

Venezia: Giovanni Battista Pasquali, 1742.

Album In-folio oblungo (mm 370x530). Legatura in carta pesante con dorso in pergamena recante scritta a penna "VENEZIA". La serie fu commisionata dal console Joseph Smith che incaricò Visentini di riprodurre i dipinti del Canaletto nella sua collezione. L'opera ebbe inizio nel 1728 e fu portata a termine nel 1735 con un'edizione di sole 14 tavole, solo nel 1742 la serie venne pubblicata in prima edizione completa comprensiva di trentotto vedute divise in tre parti e numerate rispettivamente I-XIV, 1-12, I-XII. Esemplare non omogeneo ma completo delle tre parti, con tre frontespizi stampati in caratteri rosso e nero e vignette incise dal Visentini, un titolo figurato. Mancante della tavola con il doppio ritratto di Canaletto e Visentini. Ottime prove su carta vergellata con filigrana "fiore di giglio in stemma coronato su lettere LVC" e "nome di Gesù IHS sormontato da croce e scritta I VILLDARY" visibile su tutti i fogli della prima parte. Le incisioni della seconda parte sono impresse su fogli apparentemente privi di filigrana, mentre su gran parte delle tavole presenti nella terza parte compare la filigrana "balestra". Berlin Kat. 2695. Cicognara, 4113.



Legatura con difetti, aloni di umidità al piatto anteriore e alcune lievi macchie, lacerazioni e strappi, piccole mancanze al dorso. Lieve ingiallimento diffuso su tutte le pagine della prima parte dove la tavola III presenta due piccole fragilità lungo la battuta, riparate al verso; mancanza di carta al margine destro della tavola V; tracce di colore al verso della tavola VIII; la tavola IX è rifilata alla battuta con sottile margine e applicata entro pagina finestrata. In ottimo stato di conservazione le restanti parti.

Base d'asta
EUR 6.000,00
venduto : Registrazione