Asta 30 / Grafica & Libri

lun 19 -  mer 21 APRILE 2021
Lotto 222
[ Adolfo De Carolis (Montefiore dell'Aso, 1874 - Roma, 1928), Gino Barbieri (Cesena, 1885 - Monte Zomo, 1917), Gino Carlo Sensani (San Casciano dei Bagni, 1888 - Roma, 1947), Guido Marussig (Trieste, 1885 - Gorizia, 1972), Benvenuto Disertori (Trento, 1887 - Milano, 1969), Antonello Moroni (Savignano di Romagna, 1889 - Gatteo, 1930), Charles Doudelet (Lilla, 1861 - Gand, 1938) ]

La Prima Mostra Internazionale di Xilografia de L'Eroica (Levanto 1912).

Le Arti Grafiche - La Spezia, 1912.

In-4° (mm 295x225). Pagine [8], XXI tavole xilografiche fuori testo, frontespizio con xilografia a tre legni di Emilio Mantelli. Legatura in brossura editoriale figurata. Edizione di lusso di 200 esemplari numerati del fascicolo de "L'Eroica" consacrato alla Liguria (n. 12, 1912). Esemplare n. 88. Le tavole qui raccolte, incise su legno da artisti italiani e stranieri, furono esposte alla prima mostra internazionale di xilografia di Levanto. Tra gli artisti: Adolfo De Carolis (8 xilografie tra cui una doppia a due legni), Gino Barbieri, Antonello Moroni, Walter Klemm, Meeter de Zorn, Gino Carlo Sensani, Guido Marussig (2 xilografie), Benvenuto Disertori, Domenico Baccarini, Carlo Turina, Guido Nincheri, Giuseppe Viner, Antony de Witt, Charles Doudelet, Max Bucherer. Prezioso e raro documento della mitica mostra di Levanto a cura de "L'Eroica" che segnò la rinascita dell'incisione su legno in Italia nel panorama europeo.



Insignificanti tracce d'uso alla copertina, ma ottimo esemplare.

Base d'asta
EUR 700,00
Fai un'offerta