Asta 30 / Grafica & Libri

lun 19 -  mer 21 APRILE 2021
 Anonimo incisore del XVIII secolo : Il salvataggio di Arione (Festa della porchetta del 1751).  - Asta Grafica & Libri - Libreria Antiquaria Gonnelli - Casa d'Aste - Gonnelli Casa d'Aste
Lotto 93

Anonimo incisore del XVIII secolo

Il salvataggio di Arione (Festa della porchetta del 1751).

1751.

Acquaforte. mm 380x520. Tavola raffigurante il poeta greco Arione salvato da un delfino, da L'anniversaria popolar festa di Bologna avutasi il presente anno M.DCC.LI. il di XXIV dagosto, CM Sassi in Bologna in 1751. Il soggetto costituiva il tema dell'apparato realizzato per l'annuale festa della porchetta che si celebrava il 24 agosto in ricorrenza di San Bartolomeo. Dal XII secolo fino all’arrivo dei francesi nel 1796, il 24 agosto di ogni anno è stato per la città di Bologna un grande giorno di festa. La mattina del 24 agosto era dedicata alle funzioni religiose mentre nel pomeriggio si svolgeva la parte popolare della festa con rappresentazioni e e spettacoli: la Festa della Porchetta concludeva questo ricco programma cominciato alla vigilia della festa dell’Assunta, iniziando con una corsa al palio o una giostra, seguita da un’imponente realizzazione scenica che prevedeva azioni mimiche e musicate, oppure giochi e gare di funambolismo. Al termine dello spettacolo il legato, il Gonfaloniere e le altre autorità intervenute gettavano al popolo ogni specie di volatili, cui seguiva il lancio dalla ringhiera degli Anziani del palazzo Comunale, della porchetta arrostita accompagnata da brodo bollente. Bella e fresca impressione su carta vergellata.



Esemplare rifilato alla linea d'inquadramento. Difetti.

Base d'asta
EUR 500,00