Asta 28 / Grafica & Libri

mar 26 -  gio 28 MAGGIO 2020
Lotto 122

Dionigi Valesi (Parma, - attivo a Venezia e Verona, )

Capricci architettonici (da Francesco Guardi).

1770-1777.

Acquaforte e bulino. mm 358x273. Succi (Da Carlevarijs ai Tiepolo), 541. Lotto di due incisioni tratte dai Capricci architettonici di Francesco Guardi: l'una, con il passaggio della lettera dal gentiluomo in tricorno al ragazzino, è  tratta dal dipinto di medesimo soggetto conservato presso la National Gallery di Londra (inv. NG2523) e databile agli anni 1770-1778; il disegno preparatorio si trova al Kupferstichkabinett di Berlino (Morassi,1975, n. 549).  L'altra con le due figure in conversazione sul primo piano,  l'una di spalle e l'altra che tiene un cesto sotto il braccio, trae origine dal cosiddetto Arco con Pulcinella per i personaggi mascherati che vi compaiono, presso la Alte Pinakothek di Monaco (inv. HUW.10),  anche in questo caso si segnala un disegno in relazione al British Museum (inv. 1861,0810.10). Questo secondo soggetto non viene menzionato da Succi all'interno dell'esigua e pertanto rara produzione di derivazione guardesca. Bellissime impressioni, riccamente inchiostrate, su carta vergellata spessa con filigrana "lettere FV sormontate da tre stelle".

(2)


Rifilati alla linea d'inquadramento, interamente visibile ad uno dei due fogli. Brevi strappi riparati al verso con segmenti cartacei a una delle due tavole. Altrimenti stato di conservazione ottimo.

Base d'asta
EUR 600,00
venduto : Registrazione