Asta 27 / Grafica & Libri

mar 1 -  gio 3 OTTOBRE 2019
Lotto 196

Utagawa Kunisada (Toyokuni III) (Edo, 1786 - 1865)

Akegarasu Yuki no Urazato.

1857

Nishike-e, xilografia a colori. Formato: ôban, trittico mm 365x740. Firmato "K?ch?r? Toyokuni ga". Data: Aratame serpente 5, 1857, due sigilli separati. Il trittico raffigura una scena kabuki del joruri Akegarasu Yuki no Urazato rappresentato per la prima volta a Nakamura nel maggio 1857. I joruri erano drammi in forma di ballata con la narrazione cantata ed accompagnata da musica. Qui, il samurai Tokijro è venuto a salvare la sua dolce metà, la cortigiana Urazato, che era stata picchiata dal suo datore di lavoro e legata nel cortile innevato per aver incontrato il suo amante. Nel pannello di destra Midori, figlia della coppia, e Yamanaya Shirobei proprietario della casa dove Urazato era costretta a lavorare per recuperare una pergamena in possesso del suo aguzzino.A sinistra l'attore Nakamura Fukusuke I nel ruolo di Kasugaya Tokijiro, al centro Iwai Kumesaburo III nel ruolo di Yamanaia Urazato, a destra Bando Mitsugoro VI nel ruolo di Midori e Seki Sanjuro III nel ruolo di Yamanaya Shirobei.



Colori molto ben conservati. Tavola laterale sinistra staccata, alla connessione delle altre due presenza di pieghe verticali e lacuna in alto. Traccia di vecchia colla in basso al verso per tutta la lunghezza del foglio.

Base d'asta
EUR 240,00
invenduto