Asta 27 / Grafica & Libri

mar 1 -  gio 3 OTTOBRE 2019
Lotto 1284

'The first systematic treatise on mining and metallurgy'

Agricola Georg

De re metallica libri XII.

Basileae: Sumbtibus typis chalcographicis Ludovici Regis, 1621.

In-folio (mm 330x210). Pagine [12] (l'ultima carta bianca), 538 [i.e. 502], [62] (bianche le ultime 3 carte) con 2 tavole fuori testo. Bella vignetta xilografica al frontespizio e 270 illustrazioni incise in legno nel testo, di cui circa 70 a piena pagina. Esemplare lavato e rimontato, con alcune carte lievemente brunite. Completo delle 3 carte bianche e delle 2 tavole fuori testo, sebbene nella nostra copia non siano ripiegate come in altri esemplari e siano stampate nel medesimo foglio anziché su due carte separate. Legatura settecentesca in vitello nocciola montato su assi di legno con cornice di duplice filetto impressa in oro ai piatti e titoli sempre dorati ai comparti del dorso a 6 nervi. Rimontata e con cerniere e cuffie ricostruite in pelle moderna, sguardie rinnovate.



Terza edizione latina di questo importante testo sull'estrazione mineraria e la metallurgia, impreziosita da circa 270 xilografie riprese dalla prima e dalla seconda edizione latina del 1556 e del 1561. Ferguson I, 9; Hoover Collection 19; Wellcome I, 69. «The first systematic treatise on mining and metallurgy and one of the first technological books of modern times [...]. The De Re Metallica was frequently reprinted and is said to have reached China in the seventeenth century. Interest in it was revived in the eighteenth century by Abraham Gottlieb Werner; and in 1912 it was translated into English by Herbert Hoover, afterwards President of the United States» (PMM 79, ed. del 1556).

Base d'asta
EUR 3.000,00
venduto : Registrazione