Asta 26 / Libri & Grafica

lun 4 -  mer 6 FEBBRAIO 2019
 Pietro Ghetti  (Carrara,  - Napoli, 1726) : Progetto per altare con angioletti reggicero.  - Asta Libri & Grafica - Libreria Antiquaria Gonnelli - Casa d'Aste - Gonnelli Casa d'Aste
Lotto 195

Pietro Ghetti (Carrara, - Napoli, 1726)

Progetto per altare con angioletti reggicero.

1709 ca.

Penna e inchiostro bruno, pennello e acquerello azzurro su carta vergellata avorio con filigrana "cervo in cerchio singolo". mm 283x430. In basso a sinistra "Pietro Ghetti/Salerno (?)" a penna e inchiostro bruno. Scultore, marmorario e decoratore di origine carrarese, Pietro Ghetti si formò presumibilmente a Roma come testimoniano gli elementi berniniani presenti nelle sue opere. Con il fratello Bartolomeo si stabilì poi a Napoli dove è documentato nel 1671, in concomitanza con la presenza in città di Luigi Bernini (fratello di Gian Lorenzo) che dovette ulteriormente rafforzare in lui il gusto berniniano. Nel 1709 con la sua bottega allestì nel duomo di Salerno il cantiere per l'altare maggiore, in collaborazione con il marmoraro salernitano Virgino Ogna.



Fioriture puntiformi, traccia di aloni di umidità lungo il margine destro. Controfondato con carta "Giappone".

Base d'asta
EUR 700,00
venduto : Registrazione