Asta 25 / Libri & Grafica

lun 2 -  mer 4 LUGLIO 2018
Lotto 7

Plinius Secundus Gaius

[ Giovanni Britannico ]

Historia naturalis [Ed: Johannes Britannicus].

(Al colophon) Brixiae: opera et impensa Angeli & Iacobi de Britannicorum fratum, 1496 die 20 aprilis.

In-folio (mm 388x255). Carte [271] (di 272, manca l'ultima bianca). Segnatura: a8+2 b8; c-e8 f6 g-z & A-D8; E-K8. Testo in caratteri tondi (R 110) e greci (Gk 77) su 56 linee e riga di intestazione, spazi per capilettera con letterine-guida, marca dello stampatore in fine. La carta del frontespizio molto brunita, con strappi riparati e rimontata, ma apparentemente non da altro esemplare, una decina di fogli bruniti lungo il volume e trascurabili forellini di tarlo marginali a rare carte. Legatura ottocentesca in mezza pergamena con piatti rivestiti in carta marmorizzata, titoli manoscritti al dorso; minime mende. Alcune glosse di due diverse mani, alcune anche leggermente rifilate, alle carte dei quaderni h-k. 



Bella e imponente edizione, ricercata per la correttezza del testo, curata da Giovanni Britannico che come è noto mentre ne stava ormai terminando la stampa ebbe troppa fretta di accogliere le innovative conclusioni storiografiche dal veronese Matteo Rufo: «Erano di già impressi tutti gli esemplari di questa bella edizione, allorché pervenuta alle mani di Giovanni la dissertazione del Rufo, egli che opinava Como, cambiò opinione e pose ne' pochi esemplari che restavano da imprimersi Veronensis [come nella nostra copia, N.d.R.], invece di Novocomensis» (Gussago, Tipografia Bresciana 129-130); BMC VII, 977; Goff P-797; GW M34295; Hain-Copinger 13098; IGI 7889; Klebs 786.12; Proctor 6992.

Lotto provvisto di permesso di esportazione. Sold with export licence.

Base d'asta
EUR 1.500,00
venduto : Registrazione