Asta 25 / Libri & Grafica

lun 2 -  mer 4 LUGLIO 2018
Lotto 90
[ Elisa Garnerin ]
Padova

Esatta descrizione del globo e paracadute dell'aeronauta madamigella Elisa Garnerin in occasione del suo volo eseguito in Padova nell'anno 1825.

In Padova: appresso i fratelli Gamba, s.d. [ma 1825].

In-8° (mm 222x142). Pagine 7, [1] con il ritratto della Garnerin in ovale in antiporta e 1 tavola ripiegata in fine raffigurante il pallone con appeso il paracadute prima e dopo il lancio. Qualche lieve fioritura ma ottimo esemplare conservato in cartonato moderno rivestito con carta xilografata. Ex-libris Joh. E. Zieger applicato al contropiatto.



Prima rarissima edizione. Elisabeth Garnerin era la nipote del famoso aeronauta André-Jacques Garnerin, inventore del moderno paracadute a calotta emisferica. Considerata la prima paracadutista professionale del mondo, l'arditissima aeronauta francese imparò a volare con il pallone dagli zii ed effettuò il suo primo lancio nel 1815 a soli 15 anni; in seguito ripeté questa pericolosa prova non meno di 39 volte, esibendosi in Italia, Spagna, Francia, Germania e Russia. Questo raro opuscolo, ben completo della tavola che spesso manca, è la relazione del suo XXV volo, compiuto a Padova; nell'aprile del 1824 aveva compiuto la sua XXII e XXIII discesa col paracadute a Milano, la prima e seconda in quella città, e una XXIV ascensione a Roma. Cfr. Biblioteca aeronautica italiana 188; Caproni-Bertarelli, 143; manca a Tissandier.

Base d'asta
EUR 400,00
venduto : Registrazione