Asta 23 - I / Libri & Grafica. Parte I: Stampe, Disegni & Dipinti

lun 9 -  mar 10 OTTOBRE 2017
Lotto 13

Jean-Jacques Boissard (Besanšon, 1528 - Metz, 1602)

Due incisioni da Habitus Variarum Orbis gentium. Habitz de Nations estranges.

1581.

Tavola 16. Contadina, Matrona e Artigiana sanese. Bulino. mm 190x270. Tavola 17. Vergine, Vedova e Nobile pisana. Bulino. mm 187x273. Colas, 366. Lipperhide, 14. Buone prove nel III stato su 3 dopo la numerazione, da Habitus Variarum Orbis gentium. Habitz de Nations estranges, volume composto da titolo inciso, 4 fogli introduttivi (avviso al lettore, dedica a Claude-Antoine de Vienne, consigliere di Enrico di Navarra, futuro Enrico IV, ritratto di Boissard, ritratti di Nicole e Loise de Vienne), 63 tavole di costumi dei paesi d’Europa e d’Oriente, con 3 personaggi ciascuno, didascalie in latino, francese e tedesco, edito da Caspar Rutz nel 1581 a Mencheln.



Belle impressioni su carta vergellata con filigrana “uomo inginocchiato entro uno scudo” alla sola tavola 16. Lieve sdoppiamento nelle iscrizioni alla tavola 17. Rifilate all'interno dell'impronta del rame, segni di vecchio incollaggio con ingiallimento lungo i margini. Altrimenti buono stato di conservazione.

Base d'asta
EUR 160,00
invenduto