Asta 19 / Libri, manoscritti e autografi

gio 7 -  ven 8 APRILE 2016
Lotto 595

La prima edizione tascabile di un libro d'architettura

Vitruvius Marcus Pollio

[ Sextus Iulius Frontinus, Giovanni (da Verona) Giocondo ( - 1515) ]

Vitruvius Iterum et Frontinus a Iocundo revisi repurgatique quantum ex collatione licuit.

(Al Colophon:) Florentiae: sumptibus Philippi de Giunta Florentini, 1513.

2 parti in un volume in-8° (mm 155x95). Carte [4], 187 [i.e. 188]; 34 [i.e. 24], [24]. Frontespizio in bordura xilografica, marca tipografica xilografica in fine, numerosissime illustrazioni xilografiche nel testo. Esemplare un po' rifilato nel margine superiore e con un alone di umidità alle prime 20 carte e in fine, altre lievi gore lungo il volume, restauro evidente all'ultima carta, senza perdite. Legatura settecentesca alle armi in pieno vitello maculato rimontata e con parte del dorso ricostruito; stemma nobiliare impresso in oro ai piatti e titoli dorati su tassello al dorso. Alcune postille a margine del testo.



Riedizione aumentata della prima edizione illustrata di Vitruvio del 1511, curata dal frate Giovanni Giocondo da Verona e contenente anche il De aquae ductu urbis Romae di Giulio Frontino. Prima edizione in formato "tascabile" del Vitruvio e di un libro d'architettura. L'opera contiene le 136 xilografie di quella del 1511 in formato ridotto e 4 nuove incisioni. Adams V-903; Brunet V, 1327; Camerini, 45; Cicognara, 697; Fowler, 394.

Base d'asta
EUR 2.000,00
invenduto