Asta 16 / Manoscritti, Libri, Autografi, Stampe & Disegni

ven 12 -  sab 13 DICEMBRE 2014
Lotto 19
Venezia, Veneto

Catastico, il quale contiene tutte le scritture di acquisti, et altro della fu Ill.ma Casa Maccarelli per successione pervenuta nell'Ill.ma Casa Minelli.

Seconda metà del XVII secolo.

In-folio (mm 445x293). Carte [1] di Avvertimento, [1] di Indice delle Ville, 1 bianca, [31] di Indice, 2 bianche, 158, 11 bianche. 1 bifolio conservato all'interno slegato con l'Ordine de tempi, della stessa mano. Vergato in inchiostro bruno da un'unica seicentesca mano, con sporadiche aggiunte di mano settecentesca. Una macchia nel margine esterno bianco delle ultime carte altrimenti ottima conservazione. Bella legatura coeva in piena pelle alle armi della famiglia Minelli, con lo stemma applicato al centro dei piatti entro losanga impressa in oro, attorniato da due cornici concentriche di filetti dorati; 4 grandi borchie in corrispondenza degli angoli della cornice più interna, altre 4 borchie più piccole negli angoli della cornice esterna e fermagli perfettamente conservati.



Interessante manoscritto dove sono riportati tutti i resoconti contabili delle ville un tempo appartenute alla famiglia Maccarelli e poi passati al casato Minelli; contiene gli acquisti dettagliati delle Ville di Venezia, Motta e Cerche, Campagna, Alban, Guia, Redivole, S.Giovanni, Marigonda, Navolè e Fratina, Sala e Danon, Fossa Biuba e Villa Longa, Mansuè, Codognè, Meduna, Brischie, Dazanello, Corte della Bà, Squarzarè, Pozzo, Prata, Pasian, Magnadola, Mestre e Fontanelle. Le annotazioni di ciascun podere partono da diverse altezze cronologiche, alcune anche dal finire del '400, e terminano in larga parte con gli ultimi decenni del '600.

Base d'asta
EUR 500,00
venduto : Registrazione