Auction 31 / Graphics & Books

tue 26 -  fri 29 OCTOBER 2021
Lot 960

Georg Matthäus Seutter (Augsburg, 1678 - 1756)

Sei carte raffiguranti Russia, Ucraina, Kam?atka.

Da Atlas Novus sive Tabulae Geographicae Totius Orbis Faciem,...Aeri Incisae et Venum Expositae a Matthaeo Seutter Chalcogr. Augustae Vindelicorum. 1730 [1735].

Incisione in rame in coloritura. mm 490/505x575/585. Da Atlas Novus sive Tabulae Geographicae Totius Orbis Faciem,...Aeri Incisae et Venum Expositae a Matthaeo Seutter Chalcogr. Augustae Vindelicorum. 1) Tobias Conrad Lotter. Amplissima Ucraniae Regio, Palatinatus Kioviensem et Braclaviensem complectens, cum adjacentibus Provinciis... Bellissima mappa dell'Ucraina con in alto due cartigli decorati, uno per il titolo e l'altro per le scale. Vi sono rappresentati il fiume Moldava e le città di Odessa, Tighina Bender, Jassy, ??Lemberg (Lwiw), Brazlaw, Bila Zerkwa, Kiew (Kyjiv), Tscherkasse, Perewolotzna, Kodaky. 2) Theatrum Belli Russorum Victoriis illustratum sive nova et accurata Turcicarum et Tartaricum Provinciarum intra fluvios Tyras f. Niester fet Tanaim f. Don ad Oram Ponti Euxini et in Peloponeso Taurica sitarum designatioLa mappa mostra l'Ucraina con la penisola di Crimea, il Mar Nero settentrionale, il Mar d'Azov, il corso del Dnepr da Lubietz a nord alla foce di Ocakov o Kinburn nel Mar Nero, il corso del Don da Tawrow a nord alla foce vicino a Rostow nel Mar d'Azov, il corso del Donetz dalla sorgente alla foce nel Don; il corso del Dniester da Kamjanez-Podilskyj a nord fino alla foce di Bilhorod-Dnistrovskij nel Mar Nero e il corso del Bog dalla sorgente alla foce nel Mar Nero vicino a Ochakov. Si osservano il disegno delle fortezze e il disegno della linea della fortezza ucraina tra Dnepr e Donets. Ad ovest della penisola di Crimea rosa dei venti con indicatore di direzione. 3) Spatiosissimum Imperium Russiae Magnae juxta recentissimas observationes Mappa Geographica…Mappa dettagliata della grande Russia fino al Pacifico, dalla Livonia a ovest alla Kamchatka a est. A sud dalla Georgia attraverso il Caspio e l'Uzbekistan fino a includere il Tibet. La Corea e parte del Giappone appaiono a destra. Compaiono molti nomi di luoghi e persino accampamenti di tende nomadi in Mongolia. La penisola della Kamchatka si presenta in una forma curiosa a causa della mancanza di informazioni geografiche sulla regione. La mappa è impreziosita da un elaborato cartiglio che mostra 3 monarchi russi che ricevono gli omaggi delle popolazioni. 4-5) Mappae Imperii Moscovitici pars Septentrionalis, adornata per Guillielmum de L' Isle, Membrum Academiae Regalis Scientiarum et celeberr: Reg: Galliae Geographum… e Imperii Moscovitici pars Australis in lucem edita... Grande mappa in due fogli della Russia europea e della Siberia occidentale, pubblicata da Georg Matthaus Suetter da l'Atlas Russicus"di de L'Isle. La mappa settentrionale mostra il territorio dalla parte superiore della penisola di Kola a Permia e Orlov a est, San Pietroburgo appena fondata a sud-ovest e Vologda e Czochloma a sud. La mappa meridionale mostra l'area da Novgorod a nord-est fino alla catena dei Cosaci Zaporovienses a sud, i vari popoli tartari e circassi a sud e a est, e la regione di Astrakhan lungo il fiume Volga nell'estremo oriente. Regioni contraddistinte da linee colorate e tratteggiate. Sono riportate strade, foreste, corsi d'acqua, città (con le più importanti illustrate), paludi/zone umide. Indicazioni latine sulla mappa. Cartiglio del titolo su foglio "Septentrionalis". Testo della responsabilità dopo il titolo nel foglio "Aústralis": "in lucem edita per Guillielmum de L'Isle, celeberr. Regis Galliæ Geographum ; nunc excusa et venalis exposita per Matthæum Seutter sculpt. Augustæ Vindelic. SI AGGIUNGE: 6) Johann Baptist Homann, Nurnberg 1703. Geographica nova ex. Oriente gratiosissima, duabus tabulis specialissimis contenta, quarum una Mare Caspium, altera Kamtzadaliam seu Terram Jedso, curiosè exhib?t. Insolita mappa raffigurante il Mar Caspio e la Kamchatka ciascuna su una metà del foglio e divise da un elaborato cartiglio allegorico in verticale. La Kamchatka è unita a Jedso, la mitica isola associata alla prima cartografia del Giappone.

(6)


Fogli con margini originari. La tavola 6) è controfondata con carta "Giappone" presenta mancanze di carta ai lati in basso. Presenza di alcuni deifetti (aloni, fioriture, ingiallimento, piccole mancanze reintegrate lungo i margini).

Base price
EUR 480,00
sold : Registration