Auction 28 / Graphics & Books

tue 26 -  thu 28 MAY 2020
Lot 128

Claes Janszoon Visscher (Amsterdam, 1586 - 1652)

Regiunculae et villae aliquot Ducatus Brabantia.

1612

Acquaforte. mm  100/103x155/158. Foglio: 172x240. Hollstein, 292 e sgg. Onuf, 2011,3.1. Con il monogramma dell'artista e la  data "1612" alla tavola di frontespizio. Piccolo album rilegato contenente frontespizio e 24 incisioni (mancante la numero 25), con il numero in basso a destra, da una serie completa in 26 tavole selezionate e tratte dai  44 Piccoli paesaggi, attribuiti all'omonimo Maestro, e pubblicati da Hieronymus Cock ad Anversa nel 1559 e di nuovo nel 1561. Sul frontespizio Visscher attribuisce i disegni preparatori a Pieter Bruegel il Vecchio, anche se nelle edizioni di Cock non veniva mai menzionato l'inventore dei soggetti; è pertanto quasi certo che l'attribuzione di Visscher a Bruegel fosse solo un espediente commerciale per usufruire del nome del più famoso artista fiammingo della precedente generazione. Splendide impressioni in tiratura omogenea, su carta vergellata sottile con filigrana "fiore di giglio entro mandorla su lettere MV e sormontato da corona" visibile su gran parte dei fogli. Legatura in carta vergellata pesante con cucitura al lato sinistro. Al piatto anteriore iscrizione a penna e inchiostro bruno in antica grafia "Visscher Claus/n°26 paesaggi". Bibliografia: A. Onuf, Envisioning Netherlandish Unity: Claes Visscher's 1612 Copies of the Small Landscape Prints, in "Journal of Historians of Netherlandish Art" 3.1 (2011)



Fogli integri con ampi margini, traccia di alone di umidità al margine inferiore di alcuni. Una macchia bruna e una piccola mancanza di carta al margine della tavola 26. Stato di conservazione eccellente.

Base price
EUR 3.800,00
sold : Registration