Asta 50 / Libri, autografi e manoscritti

mer 6 MARZO -  gio 7 MARZO 2024
Lotto 456

Mela Pomponius

[ Caius Iulius Solinus, Dionysius Periegetes, Vibius Sequester ]

Pomponius Mela. Iulius Solinus. Itinerarium Antonini Aug. Vibius Sequester. P. Victor de regionibus urbis Romae. Dionysius Afer de situ orbis Prisciano interprete.

(Al colophon:) Venetiis: in aedibus Aldi et Andreae soceri, mense octobri 1518.

In-8° (mm 165x100). Carte 233, [3]. Ancòra aldina al frontespizio e in fine, spazi per capilettera con letterine-guida. Occasionali fioriture marginali, per il resto buona copia. Bella legatura coeva parlante in piena pelle con cornici concentriche impresse in oro e a secco a entrambi i piatti; sul piatto anteriore: "POMPONI.MELA". Impressioni a secco ai comparti del dorso, tagli oro. Staccato il piatto anteriore. Nota manoscritta in principio di volume, timbro al frontespizio. Ex-libris di precedente collezione applicato al contropiatto anteriore.



Prima e unica edizione aldina, «d'un rareté insigne et presque introuvable» (Choix 13335). L'idea che questa edizione seguisse quella giuntina di un anno è stata screditata da Renouard 83.6: «l'édition Juntine de 1517 déclarées être la source d'où procèdent les deux autres [aldina del 1518 e giuntina del 1519, N.d.R], et que Tzschuche dit avoir été copiées par Alde, n'a jamais existé» e del resto questa presunta prima edizione giuntina non è censita in nessuna biblioteca né in Camerini, Annali dei Giunti o in Giunti tipografi. Le opere minori che seguono gli scritti di Mela e Solinus e che concernono la città di Roma, sono in edizione originale. Adams M-1053; Ahmanson-Murphy 171; Brunet IV, 800.

Base d'asta
EUR 400,00
Fai un'offerta