Asta 38 / Arte antica, moderna e contemporanea

mar 29 NOVEMBRE -  gio 1 DICEMBRE 2022
 Giorgio Ghisi  (Mantova,, 1520 - 1582) : Angelica e Medoro.  - Asta Arte antica,  [..]
Lotto 53

Giorgio Ghisi (Mantova,, 1520 - 1582)

Angelica e Medoro.

1557 ca.

Bulino. mm 279x208. Bartsch, 62. Massari (incisori matovani), 205. Bellini (Ghisi), 32. Lewis, 43. Da un dipinto perduto di Teodoro Ghisi. In basso, a sinistra la sigla "GMAF" con le due ultime lettere sovrapposte, a destra il cartiglio con "Teodoro/ghisi in.". Ottima impressione dai contrasti brillanti e nitidi, nel probabile II stato su 3 secondo Stefania Massari, o nel III su 6 secondo Bellini con l'iscrizione nella tavoletta apparentemente non ancora ripassata: il foglio è rifilato in basso e non è possibile avvalersi degli indirizzi di edizione. Carta vergellata lievemente rigida priva di filigrana.



Esemplare rifilato mancante di alcuni mm in basso. Traccia di piega verticale. Al verso alcune lievi spellature, minimi residui di vecchia colla e di carta in alto.

Base d'asta
EUR 180,00
Fai un'offerta