Asta 13 / Manoscritti, Incunaboli, Autografi e Libri a stampa

ven 25 OTTOBRE -  sab 26 OTTOBRE 2013
Lotto 189

de Rhodes Alexandre

Relatione della morte di Andrea Catechista che primo de Cristiani nel regno di Cocincina stato ucciso da gl'infedeli in odio della fede alli 26. di luglio 1644.

In Roma: per gli heredi del Corbelletti, 1652.

In-4° (mm 225x150). Pagine [6], 41, [1]. Vignetta con monogramma dei gesuiti impressa in legno al frontespizio, capilettera e frontalini xilografici. Bruniture, lievi fioriture e fori di tarlo al frontespizio, di cui uno restaurato; altri fori di tarlo nel margine interno delle carte finali, che occasionalmente toccano qualche lettera del testo. Legatura moderna da amatore in pieno vitello nocciola con piatti inquadrati da cornice a motivi geometrici con piccoli ferri floreali agli angoli e grande losanga centrale, il tutto impresso a secco; titoli impressi in oro al centro del piatto anteriore. Roulette di motivi fitomorfi impressa a secco alle unghiature. Conservato in custodia protettiva. Timbro di biblioteca privata francese al frontespizio, altro timbro a carta B2.



Prima edizione. ICCU censisce una copia con una carta di tavola ripiegata, mentre nessuna delle bibliografie consultate menziona una tavola incisa riferendosi a questa prima edizione. Padre Alexandre de Rhodes narra la morte del primo martire vietnamita, e suo stretto collaboratore, Beato Andrea di Phu Yen; il giovane catechista vietnamita era morto nel 1644 a soli 18 anni in seguito alle persecuzioni avviate dal re di Annam per fermare il diffondersi del cattolicesimo nel proprio regno. Questo testo fu pubblicato da Rhodes mentre si trovava a Roma, dove si era recato a chiedere l'invio di vescovi in Indocina per formare il nascente clero locale; e probabilmente questo racconto doveva impressionare i suoi superiori. Cfr. Backer I, 623; Cordier, Indosinica II, 1921; Sommervogel VI, 1721; Streit V, 1654. Carayon censisce solo l'edizione francese, dell'anno successivo.

Base d'asta
EUR 400,00
venduto : Registrazione