Asta 11 - I / Libri, Manoscritti e Autografi

gio 15 -  ven 16 NOVEMBRE 2012
Lotto 71

Nietzsche Friedrich

Biglietto da visita del filosofo, autografo firmato.

Datato 1 settembre 1886, Sils-Maria, Oberengadin.

Manoscritto a inchiostro nero. Scritto recto e verso. Al recto, a stampa, “Prof. Dr. Nietzsche”. Testo in tedesco. Conservato in una piccola busta insieme ad altro biglietto scritto da Edwige Hausser, figlia adottiva del Prof. Pietro Stromboli e della letterata Berta Roth. Su questo biglietto, in italiano, si legge: «[…] Ecco finalmente l’autografo del filosofo, se desidera anche il libro col quale era accompagnato “Jenseits von Gut und Böse” è a sua disposizione». Dimensioni: mm 58x94.



Autografo scritto nel piccolo paesino non lontano da St. Moritz, dove Nietzsche, nel 1881, compose “Così parlò Zarathustra”. In questa carta si nomina anche la scrittrice Malwida von Meysenbug, amica di Nietzsche e Wagner. «Wertestes Fraeulein, es ruft sich Ihnen mit beifolgendem Grusse ein alter Philosoph und Einsiedler ins Gedaechtnis zurueck... Sind Sie gesund? Und was haben Sie fuer diesen Herbst in Aussicht? Kommen Sie vielleicht rueber nach Zuerich? Und was ist jetzt die Adresse unserer alten Freundin Malwida? Es gruesst Sie Ihr alter Verehrer». «Pregiatissima Signorina, con questo saluto si rifà vivo alla sua memoria un vecchio filosofo ed eremita… Lei sta bene? Che progetti ha per questo autunno? Ci raggiunge forse a Zurigo? E qual è adesso l’indirizzo della nostra vecchia amica Malwida? La saluta il suo vecchio estimatore». (Si ringrazia il Prof. Sossio Giametta per la traduzione).

Base d'asta
EUR 500,00
venduto : Registrazione