Auction 50 / Books, autographs and manuscripts

wed 6 MARCH -  thu 7 MARCH 2024
Lot 250

Plinius Secundus Gaius

[ Giuniano Maio ]
Incunabolo, Classici, Collezionismo e Bibliografia, Letteratura

Epistulae.

(Al colophon:) Neapoli: impressit Mathias Moravus vir singulari in ingenio & arte, 1476 mense Iulii.

In folio (mm 278x180). Carte [106] di [108]. Segnatura: [a]12 (-[a]4 e [a]7) b? c¹? d-f? g¹? h? i¹? k-l? m¹?.  Testo in carattere tondo (R 115) su 30 linee. Spazi per capilettera. Ricostruito il margine inferiore delle prime cinque carte, macchiate le carte da [a]6 a [a]9, ultima carta controfondata. Testo riquadrato con cornice a singolo filetto rossa. Legatura moderna in piena pelle con riapplicati parte del dorso e dei piatti, anch'essi in pelle e con titoli e impressioni in oro. Al centro di ciascun piatto fregi in oro di recente esecuzione con monogramma "SMM" e motto "Pro Christo et patria". Applicati in principio di volume due ex-libris di precedenti collezioni (Simpson Rostron e Hubert James Cecil Rostron).



Prima e unica edizione per i tipi Moravo delle Epistole pliniane nella revisione di Giuniano Maio, figura poliedrica attiva presso la corte aragonese. Sempre per Moravo uscirono la sua opera più nota (De priscorum proprietate verborum, 1475) e una raccolta di orazioni ciceroniane. BMC VI 862; GW M34353; Goff P 806;  Proctor 6695A; Hain 13111.

Base price
EUR 1.200,00
Place bid