Auction 47 - I / Ancient Art [I Part]

tue 28 NOVEMBER -  thu 30 NOVEMBER 2023
 Pietro Testa  (Lucca, 1611 - Roma, 1650) : Altro diletto ch'imparar no' trovo (Un giovane fra Virtý e Vizio).  - Auction Ancient Art [I Part] - Libreria Antiquaria Gonnelli - Casa d'Aste - Gonnelli Casa d'Aste
Lot 136

Pietro Testa (Lucca, 1611 - Roma, 1650)

Altro diletto ch'imparar no' trovo (Un giovane fra Virtý e Vizio).

1644 ca.

Acquaforte e puntasecca. mm 391x523. Foglio: mm 403x535. Bartsch, XX, 32. Bellini (Testa), 34. Cropper, 101. Sulla lastra in basso a sinistra il monogramma "PTL Pinx. et Sculp.". Il nudo eroico che sostiene lo scudo con il motto  personifica l'ideale del pittore-filosofo vitruviano al quale Testa aspirava. La frase è una citazione dal Trionfo dell'amore di Petrarca, che Testa aveva incontrato tra le pagine dell'edizione di Vitruvio di Daniele Barbaro. Ottima prova nel raro I stato su 3 prima dell'indirizzo di ogni editore, impresa su carta vergellata lievemente spessa con filigrana "ancora in cerchio singolo sormontato da stella" (Woodward, 158-159, fine XVI secolo).



Buoni margini oltre la battuta del rame. Piega verticale al centro con piccole aperture riparate in basso e in alto. 

Base price
EUR 280,00
sold : Registration