Dai Planisferi di celebri cartografi quali Abraham Ortelius, Willem Bleau, Jahann Homann, Matthaus Seutter, Vincenzo Coronelli alle mappe di Sebastian Munster, Giovanni Magini, Antonio Zatta. Ma anche celebri vedute  quali quelle romane di Giovanbattista Piranesi, quelle veneziane del Canaletto oppure quelle fiorentine di Giuseppe Zocchi.